Benedetta Rossi svela l'incredibile segreto per una Torta Sacher perfetta come quella del pasticciere

Stai cercando il dolce perfetto da preparare per sorprendere i tuoi amici o la tua famiglia? Prova la torta Sacher, un classico delizioso e decadente. E non preoccuparti, non è così complicata come sembra! Infatti, con la ricetta di Benedetta Rossi, famosa food blogger e cuoca televisiva, potrai preparare una torta Sacher perfetta senza alcun problema.

La torta Sacher è un dolce famoso in tutto il mondo, amato per la sua ricchezza e il suo sapore goloso. Molti pensano che sia difficile da preparare, ma con un po' di pazienza e attenzione ai dettagli, ti assicuriamo che sarà più semplice del dovuto.

La ricetta della torta Sacher di Benedetta Rossi

Prima di tutto, ecco gli ingredienti che avrai bisogno per 6 persone:
- 4 uova
- 120 g di zucchero
- 90 g di farina 00 setacciata
- 90 g di burro ammorbidito
- 25 g di zucchero a velo
- 1 pizzico di sale fino
- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
- 380 g di cioccolato fondente (100 g per impasto + 30 g fuso per scritta, 250 g per ganache tritato)
- 200 g di confettura di albicocche (di cui 100 g per farcitura interna e 100 g per superficie)
- 150 ml di panna fresca

Per iniziare, mescola in una ciotola il burro con lo zucchero a velo, un pizzico di sale e l'estratto di vaniglia. Usa le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo.

Separa i tuorli dagli albumi in due ciotole differenti. Monta a neve gli albumi con lo zucchero, lavora i tuorli e aggiungili al composto di burro. Continua a lavorare il tutto con le fruste elettriche.

Ora, aggiungi il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria o nel microonde. Mescola il cioccolato fuso con gli altri ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Incorpora delicatamente gli albumi montati.

Aggiungi la farina setacciata al composto, mescolando con una spatola. Versa l'impasto in uno stampo a cerniera da 22 cm, precedentemente imburrato e infarinato, e coperto con carta forno.

Inforna il dolce in forno preriscaldato ventilato a 160 °C per circa 35 minuti, oppure in forno statico a 170 °C per lo stesso tempo.

Una volta che la torta è cotta, lasciala raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Taglia la torta a metà in senso orizzontale e spalma 100 grammi di confettura di albicocche sulla base, poi ricopri con l'altra metà della torta. Distribuisci la restante confettura su tutta la superficie della torta.

Per preparare la ganache, metti la panna fresca in un pentolino e togli dal fuoco quando è vicina al bollore. Aggiungi il cioccolato fondente tritato, mescola e lascia sciogliere. Lavora con le fruste elettriche per ottenere una consistenza perfetta.

Versa la ganache sulla torta e distribuiscila con un coltello a lama liscia. Per realizzare la tipica scritta "Sacher", utilizza una sac a poche con un beccuccio stretto e liscio. Prima di servire, metti la torta in frigo per 15 minuti per farla raffreddare.

E voilà! La tua torta Sacher è pronta per essere gustata. Siamo certi che sarà un successo e non vediamo l'ora di sentire i tuoi commenti su come è venuta.

Non c'è niente di più gratificante che vedere le facce dei tuoi ospiti illuminarsi quando assaggiano la tua torta Sacher fatta in casa. Quindi, che aspetti? Mettiti ai fornelli e inizia a preparare questa delizia. Buon appetito!

E tu, ti sei mai cimentato nella preparazione della torta Sacher? Se sì, come è andata? Se no, sei pronto ad accettare la sfida?

Benedetta Rossi svela l'incredibile segreto per una Torta Sacher perfetta come quella del pasticciere
Benedetta Rossi svela l'incredibile segreto per una Torta Sacher perfetta come quella del pasticciere


"La scoperta di un nuovo piatto fa più per la felicità del genere umano che la scoperta di una stella", scriveva brillantemente Anthelme Brillat-Savarin. E in effetti, cosa c'è di più gioioso che scoprire il segreto per realizzare un capolavoro della pasticceria nella propria cucina? La torta Sacher, con la sua ricchezza di cioccolato e la dolcezza dell'albicocca, è un inno alla felicità dei sensi, un piacere che Benedetta Rossi ci rende accessibile con una ricetta "sprint". Questa è la magia della cucina: trasformare la complessità in semplicità, l'ordinario in straordinario. E non è forse questo il compito di ogni artista, sia esso chef o pittore? Ci ricorda che ogni giorno abbiamo l'opportunità di creare bellezza e delizia, di elevare l'ordinario a straordinario, un dolce alla volta. Buona pausa e buona creazione ai futuri pasticceri casalinghi!

Lascia un commento